immagini storiche della frazione rapino di teramo - pittura
$('#shuffle').cycle({fx:'shuffle', easing: 'backout', delay: -4000});
Sabato 20 Luglio 2024
emblema rapino

Ultime notizie


Archivio Notizie >>  

Rapino su Facebook

icona facebook scritta


Area Riservata






Meteo

Home
Furto nella Parrocchia di Santo Stefano di Rapino Stampa
Nella notte del 24 di ottobre la Parrocchia di Santo Stefano di Rapino è stata derubata e ferita profondamente nello spirito.
 
parrocchia Santo Stefano di Rapino di Teramo
 

La mattina seguente con l'arrivo della Polizia Scientifica, si è scoperto che i malviventi inizialmente hanno forzato il portone posteriore, ma non riuscendo nell'impresa, hanno recuperato una scala in una stalla situata nella vicinanze che gli ha permesso di salire e poi scassinare una finestra, dalla quale hanno avuto l'accesso per entrare all'interno.

Una volta entrati i malviventi hanno coperto tutte le finestre, per poi accendere le luci ed agire indisturbati per il tutto il tempo.


Gli oggetti rubati sono i seguenti:

- Quadro rappresentante la Madonna del Rosario del 500 di grande valore
- Oggetti in oro donati dai fedeli: orecchini, spille, collane
- Rosario in pietre di smeraldo con crocifisso in oro
- Calice antico
- Mano della statua di Sant' Atanasio
- Statua del Bambin Gesù
- Candelabri
- Oggetti vari
 

Madonna del Rosario della Parrocchia di Santo Stefano Rapino
quadro della Madonna del Rosario del 500 
 
Parole allarmanti ed altrettanto sconvolgenti, che hanno spaventato e ferito l'intera Comunità di Fedeli. Soprattutto perchè gli oggetti rubati, a prescindere dal loro valore in denaro, hanno un enorme valore spirirtuale e morale perchè donati in onore della Madonna Ausiliatrice.
 
Se qualcuno avesse notizie a riguardo può contattarci: info@rapinoteramo.it o 3477974772
 
< Prec.   Pros. >
Cookie Policy

logo Wainet Web Agency sviluppo Siti Portali Web e App